fbpx

Com'è fatto un campo da padel?

29.06.2022

com'è fatto un campo da padel

Il padel sta diventando sempre più popolare anche in Italia e ha sicuramente assunto una propria “dignità” sportiva, non essendo più solo il “gioco simile al tennis”, come poteva essere definito fino a qualche tempo fa. 

Eppure, soprattutto per chi non conosce ancora del tutto il padel e il suo svolgimento, il paragone con il tennis rimane ancora presente e qualcuno potrebbe erroneamente pensare che le superfici di gioco delle due discipline siano equiparabili. Niente di più sbagliato! Il padel ha delle caratteristiche e regole molto diverse rispetto al tennis, che si riflettono anche sulle peculiarità del campo da gioco.

Vediamo quindi com’è fatto un campo da padel passandone in rassegna le varie caratteristiche, dalle dimensioni ai materiali usati per il tappeto, le pareti e tutti gli altri elementi che lo compongono. 

 

Misure campo da padel

Come abbiamo già accennato in un precedente articolo, un campo da padel ha delle misure inferiori rispetto a un campo da tennis. Se quest’ultimo in genere misura 18x36 metri, infatti, il campo da padel si “ferma” a 10x20 metri. Il campo rettangolare è diviso in due da una rete e, parallelamente alla rete, si trovano le linee di servizio, posizionate a una distanza di 6,95 metri su entrambi i lati. In ogni campo da padel troviamo inoltre una linea di servizio centrale che divide il campo in senso perpendicolare alla rete. 

 

Tappeto padel

Parliamo ora del tappeto, la cui scelta è fondamentale per assicurare ottime performance di gioco. In particolare, almeno fino a quando la FEDERAZIONE non deciderà di intervenire in tal senso, il fondo dovrà essere realizzato con un tappeto d’erba sintetica intasato con sabbia silicea (dai 10 ai 15 kg/mq a seconda della tipologia). Sul mercato sono disponibili svariate tipologie di tappeti appositamente studiati per il padel: dal classico manto fibrillato, al più bello e performante texturizzato. 

Il colore che va per la maggiore è il blu, ma spesso si trovano anche campi verdi o rossi. Per chi vuole osare poi, nero, rosa, viola… ce n’è per tutti i gusti!

 

Altezza rete padel

La rete di un campo da padel deve avere una lunghezza di 10 metri e un’altezza che va dagli 0,88 m al centro agli 0,92 m alle estremità, con una tolleranza massima di 0,5 cm. Le maglie che la compongono sono realizzate in fibra sintetica e devono avere una misura tale da impedire che la palla passi attraverso di esse.  

 

Pareti padel: regole e materiali

Le pareti sono uno degli elementi caratterizzanti dei campi da padel: circondano tutto il perimetro e sono funzionali anche allo svolgimento del gioco, dato che la pallina può rimbalzarvici contro.

Oltre alle pareti laterali in maglia metallica, il fondo campo è realizzato con lastre di cristallo appositamente progettate  per resistere agli inevitabili urti che il gioco comporta! Di vitale importanza ricordare che i prodotti utilizzati devono essere di altissima qualità e certificati per garantire la piena incolumità dei fruitori.

L’intera struttura (telaio portante in acciaio e cristalli) deve assolutamente essere progettato nel rispetto della normativa italiana sulle costruzioni NTC2018 e realizzata da centri di trasformazione qualificati. Un campo da padel non certificato espone i giocatori ed i gestori/proprietari ad enormi pericoli.

 

Vuoi avere informazioni più specifiche sui campi da padel? Contattaci!

Condividi: