Caricando il contenuto Il caricamento dipende dalla velocità della tua connessione

Domande frequenti

 Informazioni utili prima di acquistare una tensostruttura.

 

1. Le tensostrutture rispettano le normative in materia di qualità, resistenza ai carichi neve, vento e sisma, e antincendio?

Favaretti Group vanta una forte cultura della qualità che emerge in tutti gli aspetti del fare impresa, attraverso un costante processo di innovazione e sviluppo. Dall’attenta selezione dei fornitori e dei materiali fino al prodotto finito e ai suoi canali di distribuzione, tutti i passaggi sono costantemente monitorati in accordo con uno stringente sistema di controllo che permette di garantire l’equilibrio tra il rispetto delle normative vigenti e le performance richieste. Il gruppo Favaretti ha ottenuto la certificazione internazionale di qualità ISO 9001:2008 dall’ente certificatore QCB che garantisce il raggiungimento di eccellenti standard organizzativi nei processi e nel focus nei confronti della clientela. Nel 2009  poi, la società ha ottenuta la certificazione SOA (Certificazione per appalti di opere e lavori pubblici) per la categoria OS33, classe II. Nel Novembre 2012 il gruppo ha ottenuto l’up-grade alla classe IV (per l’esecuzione di lavori pubblici fino a 2.5 milioni di €).

Tutto questo evidenzia il grande impegno nei confronti di una gestione aziendale attenta e responsabile.

Le nostre strutture tessili sono progettate e realizzate nel rispetto della “Norma Tecnica per le Costruzioni” –NTC 2008– in accordo con tutte le leggi in materia. Le nostre strutture sono studiate per resistere a tutti i fattori ambientali in ogni paese del mondo e vengono fornite con relazione tecnica firmata da ingegnere abilitato, tramite la quale certifichiamo la piena resistenza ai carichi neve, vento e sisma. Tutti i componenti strutturali vengono zincati a caldo per una maggiore longevità e protezione contro la corrosione. Anche la membrana ci copertura è certificata secondo le normative antincendio e la struttura tutta raggiunge classi molto alte di resistenza al fuoco (REI 120 o superiori).

2. COME VIENE TRATTATATO L’ACCIAIO?

Il processo di zincatura caldo è un trattamento superficiale che garantisce un’efficace protezione anticorrosiva al quale vengono sottoposti tutti i nostri manufatti in acciaio. A differenza dei tradizionali rivestimenti anticorrosione che ricoprono passivamente il metallo, con la zincatura a caldo si ottiene una compenetrazione chimico-metallurgica fra acciaio e zinco, capace di resistere a lungo sia alla corrosione che alle sollecitazioni di tipo meccanico.

Assicurati che la protezione offerta sia sufficiente in relazione alla zona d’installazione od al campo d’applicazione prescelto. Favaretti, a seconda delle necessità, può intervenire per “rinforzare” la zincatura in caso di ambienti particolarmente corrosivi (marini,…).

3. CHE TIPO DI MEMBRANA DI COPERTURA SI USA?

Favaretti utilizza solo membrane tessili di altissima qualità provenienti esclusivamente da fornitori certificati. I materiali utilizzati sono testati nel rispetto delle normative europee in merito a resistenza alla trazione, allungamento, resistenza allo strappo, resistenza alla rottura, adesione del rivestimento e resistenza alla flessione. Il tessuto è ignifugo di classe 2 o, addirittura, di classe 1.  La lavorazione della copertura, realizzata interamente all’interno del nostro stabilimento, prevede l’utilizzo di un banco taglio computerizzato di ultima generazione e saldatura ad alta frequenza. La comprovata esperienza del nostro personale ci permette di creare strutture uniche e assolutamente di valore.

4. Le tensostrutture favaretti possono essere modificate o spostate?

Certo che si! Le nostre strutture sono opere permanenti, ma possono essere facilmente modificate, ingrandite, accorciate e, all’occorrenza, spostate in altro sito qualora necessario. All’occorrenza possono essere anche smontate, stoccate e reinstallate in un secondo momento.

5. L’acquisto di una tensostruttura porterà dei risparmi nel medio/lungo termine?

Si, le nostre tensostrutture offrono un’economica soluzione di copertura con svariati vantaggi economici. Uno dei principali benefici di una struttura Favaretti è la sua vita utile: l’utilizzo di materiali di altissima qualità, una progettazione accurata e l’impiego di personale altamente qualificato ci permettono di fornire opere estremamente durature nel tempo. La struttura portante in acciaio zincato a caldo non richiede alcuna manutenzione ed è praticamente eterna. Il PVC ad alta tenacità dura fino a 30 anni, può essere facilmente riparato e, nel caso in cui le vostre esigenze dovessero cambiare, la struttura può essere modificata o spostata. La membrana di copertura traslucida consente di avere un’illuminazione naturale e un conseguente risparmio energetico. Allo stesso modo, l’installazione della doppia membrana, non solo garantirà una migliore abitabilità durante le stagioni intermedie, ma consentirà di risparmiare ingenti somme di denaro sui costi di riscaldamento.  Costi di progettazione esigui e fondazioni “light” permettono ulteriori risparmi rispetto ad una classica struttura in laterizio.

6. 100% Deducibile in soli 5 anni.

Una tensostruttura Favaretti, essendo un bene strumentale, è completamente ammortizzabile in soli 5 anni. Il vantaggio rispetto ad una soluzione in muratura è evidente, ma si estende anche all’operatività: una struttura tessile può essere modificata, ingrandita e, se necessario, spostata in altra sede operativa.

 

Perchè scegliere Favaretti Group

L'esperienza conta:
30 anni di esperienza al vostro servizio

La nostra azienda

Perchè una tensostruttura

Perché scegliere una tensostruttura anziché una struttura tradizionale?

Scopri perché?
Versione su mobile: Abilitato